SS51BIS e SS52

Gli interventi lungo le SS51Bis e SS52 sono finalizzati al miglioramento tecnico funzionale delle statali per il complemento del sistema di accessibilità a Cortina d’Ampezzo.

In data 05/10/2017 è stato presentato presso la comunità montana di Pieve di Cadore in presenza dei Sindaci, della Provincia di Belluno e della Regione del Veneto il piano relativo a queste arterie.

Sono stati individuati 39 punti critici, 11 lungo la statale 51Bis e 28 lungo la statale 52 “Carnica”.

Successivamente Anas ha implementato il piano con altri 15 punti critici, in base alle richieste dei Sindaci.

A agosto 2018 risultano attivate le progettazioni per 38 punti critici, mentre le rimanenti potranno essere attivate entro settembre 2018.

Il Piano degli interventi relativi alle statali 51Bis e 52 sarà presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al Ministero dello Sport, al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica e successivamente saranno convocate le Conferenze di Servizi.