SS51BIS e SS52

Gli interventi lungo le SS51Bis e SS52 sono finalizzati al miglioramento tecnico funzionale delle statali per il complemento del sistema di accessibilità a Cortina d’Ampezzo.

In data 05/10/2017 è stato presentato presso la comunità montana di Pieve di Cadore in presenza dei Sindaci, della Provincia di Belluno e della Regione del Veneto il piano relativo a queste arterie.

In fasi successive, sono stati individuati i punti critici lungo le due strade, che saranno risolti con 9 interventi sulla SS51 bis – per un investimento di 8 milioni di euro – e 19 interventi sulla SS52 per circa 26 milioni di euro.

Ulteriori 7 interventi necessari lungo la SS52 – già finanziati per 31 milioni di euro nell’aggiornamento del Contratto di Programma Anas – Mit 2016-2020 – saranno realizzati fuori dall’ambito del Piano, in quanto la relativa fine è prevista oltre il 2021.

In generale si tratta di interventi relativi a:

  • sistemazione cordoli ponti e viadotti
  • sistemazione e messa in sicurezza intersezioni
  • adeguamento impiantistico in galleria
  • adeguamento percorso pedonale
  • risanamento profondo delle pavimentazioni
  • sistemazione/realizzazione opere di sostegno
  • adeguamento opere di attraversamento idraulico
  • sistemazione barriere laterali di sicurezza